La causa prossima delle azioni è la fuga del dolore, la causa finale è l'amor del piacere.

Cesare Beccaria

Scegli uno sfondo

Cosa pensi di questa frase?

Devi fare per poter inviare un commento

Altro da Cesare Beccaria



Altre frasi su Azioni







Login in corso...