Avevano tutti sul viso la stessa espressione, un misto tra l'arroganza di chi si sente libero di essere se stesso fino a distruggersi e la rassegnazione amara di chi gira lo sguardo intorno e dappertutto vede il nulla.

Giorgio Faletti
suggerita da Vanessa1952

Scegli uno sfondo

Cosa pensi di questa frase?

Devi fare per poter inviare un commento

Altro da Giorgio Faletti



Altre frasi su Arroganza


Altre frasi su Rassegnazione







Login in corso...