La vendetta è un cibo avvelenato che lascia l'amaro in bocca. L'ira si spegne, il furore si dissolve. Resta nell'animo un grande freddo, un senso di smarrimento e di mestizia insanabile.

Valerio Massimo Manfredi
suggerita da Elisa1979

Scegli uno sfondo

Cosa pensi di questa frase?

Devi fare per poter inviare un commento

Altro da Valerio Massimo Manfredi



Altre frasi su Vendetta







Login in corso...