Dev'essere proposito eguale dell'insegnante e del discepolo: che uno voglia giovare e l'altro apprendere.

Seneca

Scegli uno sfondo






Login in corso...