L'uomo ignorante si meraviglia delle cose eccezionali; l'uomo saggio si meraviglia delle cose comuni; la più grande meraviglia di tutte è la regolarità della natura.

George Dana Boardman
suggerita da Francesco V.

Scegli uno sfondo






Login in corso...