Lev Tolstoj

197 frasi, citazioni, aforismi

Ama ogni vicino come te stesso, ma ama due vicini più di te stesso.
Lev Tolstoj
Amare, in generale, significa voler fare del bene.
Lev Tolstoj
Cercate, meditando frequentemente sulla morte, di portarvi al punto per cui essa non vi sembri più una terribile nemica, ma un'amica la quale libera da questa sciagurata esistenza l'anima che langue nei conati della virtù per introdurla nel luogo della ricompensa e del riposo.
Lev Tolstoj
Che terribile errore del nostro mondo, pensare che la fatica, il lavoro sia una virtù. Né l'uno né l'altra, ma piuttosto un vizio. Cristo non lavorava.
Lev Tolstoj
Credendo a se stesso, l'uomo si espone sempre al giudizio della gente, credendo agli altri ha sempre l'approvazione di chi lo circonda.
Lev Tolstoj
Da che mondo è mondo, i tedeschi sono stati sconfitti da tutti. E non hanno mai disfatto nessuno. Soltanto si sono disfatti fra loro.
Lev Tolstoj
Da quando il mondo esiste e gli uomini si uccidono a vicenda, nessun uomo ha mai commesso un delitto contro un suo simile senza acquietare se stesso con questa idea. Questa idea è le bien public, il supposto bene degli altri uomini.
Lev Tolstoj
Dio esiste, ma non ha nessuna fretta di farlo sapere.
Lev Tolstoj
Dite che io non sono libero. Ma io ho alzato e ho abbassato un braccio. E chiunque capisce che questa risposta illogica è un'incontrovertibile dimostrazione della mia libertà.
Lev Tolstoj
Eroe del racconto, eroe che io amo con tutta l'anima e che ho sempre cercato di riprodurre in tutta la sua bellezza, e che sempre è stato, è e sarà meraviglioso, eroe del mio racconto è la verità.
Lev Tolstoj
Finché l'essere umano conserva un soffio di vita, può perfezionarsi ed essere utile agli altri uomini. Ma egli può esser utile agli altri uomini, solo perfezionandosi e può perfezionarsi, solo rendendosi loro utile.
Lev Tolstoj
Fino a quando ci saranno macelli, ci saranno anche campi di battaglia.
Lev Tolstoj
Il bene dell'uomo consiste nell'amore, come quello della pianta deriva dalla luce.
Lev Tolstoj
Il cimitero è pieno di grandi uomini di cui il mondo non poteva farne a meno.
Lev Tolstoj
Il denaro in se stesso è un male.
Lev Tolstoj
Il denaro non rappresenta altro che una nuova forma di schiavitù impersonale, al posto dell'antica schiavitù personale.
Lev Tolstoj
Il fiume più copioso non può aggiungere una goccia d'acqua a un vaso già pieno.
Lev Tolstoj
Il mondo degli esseri viventi è un solo organismo. La stessa vita generale di questo organismo non è Dio, ma è solo una delle Sue manifestazioni, come il nostro pianeta è una parte del sistema solare che a sua volta fa parte di un altro sistema più grande e così via.
Lev Tolstoj
Il poeta prende le cose migliori della sua vita e le mette nel suo lavoro. Così il suo lavoro è bellissimo, e la sua vita brutta.
Lev Tolstoj
Il sistema filosofico contiene, oltre agli errori del pensiero, gli errori del sistema.
Lev Tolstoj