Il critico dovrebbe, per poter dare un giudizio definitivo, rifare il corso del mondo sino all'opera d'arte da giudicare, in due parole, essere uguale a Dio.

Adriano Tilgher

Scegli uno sfondo






Login in corso...